Guida ai servizi

Assistenza alle persone con malattie rare

Per ciascuna malattia riconosciuta come rara, che può essere diagnosticata in emilia-romagna, il Servizio sanitario regionale ha individuato i Centri di riferimento abilitati alla diagnosi e alla cura, chiamati Centri autorizzati. Il medico specialista del Centro autorizzato elabora per la persona con malattia rara un piano di assistenza personalizzato e inserisce la persona con malattia rara nel sistema informativo regionale per le malattia rare. Dopo questo inserimento nel sistema informativo, la persona interessata può ricevere direttamente la certificazione di esenzione dal ticket dal proprio Distretto, presentandosi personalmente allo sportello o, se lo desidera, richiedendone l’invio a domicilio. Sono esenti dal pagamento del ticket gli esami diagnostici riferiti alla malattia rara e le prestazioni e i farmaci prescritti nel piano di assistenza personalizzato, se compresi nei Livelli essenziali di assistenza. La Regione può autorizzare, in casi particolari, l’esenzione dal pagamento del ticket anche per prestazioni e farmaci non compresi tra i Livelli essenziali d’assistenza. Per consultare l’elenco delle malattie rare e dei relativi Centri di riferimento per la diagnosi e la cura, con relativi indirizzi e recapiti telefonici, consultare nel portale Saluter il motore di ricerca regionale delle malattie rare.

numero verde: 800033033

Nuova ricerca

cerca quello che ti serve inserendo una o più parole significative

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271
Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it