Guida ai servizi

Assistenza sanitaria agli italiani residenti all’estero che soggiornano temporaneamente in Italia

Gli italiani residenti all’estero che rientrano temporaneamente in Italia, a seconda della loro provenienza e del loro status hanno diritto:

- da Paesi UE e con assicurazione sanitaria: alle prestazioni sanitarie necessarie;

- da Paesi extra UE convenzionati con l’Italia e con assicurazione sanitaria: alle prestazioni previste dalle convenzioni;

- da Paesi extra-UE in Italia per lavoro e con contributi italiani: all’iscrizione temporanea al Servizio sanitario nazionale, tessera sanitaria provvisoria, scelta del medico se il soggiorno supera i tre mesi;

- da Paesi extra-UE e emigrato/pensionato con pensione italiana: alle prestazioni urgenti, tessera sanitaria provvisoria per un massimo di 90 giorni l’anno, senza scelta del medico;

- da Paesi extra-UE e dipendenti da azienda italiana e con contributi italiani: all’iscrizione temporanea al Servizio sanitario nazionale, tessera sanitaria provvisoria senza scelta del medico.

Rivolgersi al Distretto dell’Azienda Usl del territorio di temporaneo soggiorno.

Dove rivolgersi

* obbligatorio

numero verde: 800033033

Nuova ricerca

cerca quello che ti serve inserendo una o più parole significative

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271
Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it